LA TEMPERANZA

tarocchi-la-temperanza

LA TEMPERANZA

SIGNIFICATO

Questa  è la carta numero 14 degli arcani maggiori, indica il rinnovamento positivo, racchiude in se sempre un cambiamento e per questo ha un affinità con la carta della morte.

Su questa carta è raffigurata una donna con le ali che sta ad indicare che l’elemento in cui opera è spirituale.

La figura versa i fluidi vitali da un recipiente d’argento, tenuto nella mano sinistra, ad uno d’oro tenuto nella mano destra.

Questa e la rappresentazione della trasmutazione

Il recipiente d’ argento è il simbolo della luna, pianeta variabile e mutevole, mentre quello d’oro rappresenta il sole, stella fissa, efficiente e sicuro.

Quindi il liquido che viene travasato dal contenitore d’argento a quello d’oro passa da una situazione di variabilità ad una di stabilita. questa è la trasmutazione.

La donna alata (angelo) tramuta quindi le situazioni in stabili ad essere stabili.

La temperanza è bionda e porta sulla fronte la rappresentazione del disco solare che viole indicare che i suoi gesti sono rivelate dalla spiritualità.

I colori delle vesti sono azzurri e rossi che indicano la spiritualità e l’attività.

Ai piedi della figura c’è un fiore che sta per sbocciare che è nutrito dai fluidi vitali che scorrono tra le due anfore.

DIRITTA

La carta diritta è la rappresentazione del cambiamento, ma non disposto dal destino, ma cercato e voluto fortemente, la Temperanza raffigura anche la capacità di una adattamento alle situazioni, l’ ecletticità, la pazienza, l’armonia, l’accettazione.

Le lame circostanti determinano se questa cambiamento sarà positivo o negativo.

Essendo la lama legata ai fluidi vitali rappresenta anche le medicine alternative, ed il magnetismo curativo

ROVESCIATA

La Temperanza rovesciata rappresenta i pettegolezzi, le chiacchiere, le calunnie, o delle minacce che riguardano il consultante.

L’arcano rovesciato può rappresentare un problema per raggiungere la stabilità emotiva, a integrarsi in un nuovo ambiente, inoltre indica pigrizia, l’abbandono alle cose cosi come vengono, l’inattività, l’indolenza e la mancanza di personalità.

 

 

Leave a Reply

%d bloggers like this: