magia con le candele 7

MAGIA CON LE CANDELE

 

 

Riprendiamo a parlare di come fare magia utilizzando delle candele che devono essere consacrate prima di operare qualsiasi rituale, ricordando che è importante usare la candela del colore specifico per il lavoro che si vuole fare, perchè ogni colore serve per entrare in contatto con le energie delle Entità e poter chiedere con concentrazione e convinzione che la richiesta fatta venga esaudita

L’ effetto delle candele può essere potenziato utilizzando, olii, polveri magiche, incensi, specifici per la richiesta che si intende realizzare, chiedetemi come poterlo fare.

 

CANDELA GIALLA

 

La candela gialla è legata alla prosperità sia personale che famigliare, il denaro anche in ambito lavorativo, si usa anche quando si devono firmare contratti o per aumentare le entrate in negozi ecc.  porta gioia e abbondanza nella famiglia e si utilizza per avere serenità con l’ambiente che ci circonda, amici, parenti, ecc. evita che ci siano contrasti o litigi.

Questa candela può sostituire all’ occorrenza la candela dorata per riti di denaro e prosperità, si utilizza principalmente per scopi materiali

Nell’ Umbanda si offre questa candela a Oxum la bellissima signora dei fiumi e della seduzione, nel voodo a Anaisa, che sono Entità portano ricchezza ma vengono anche invocati per chiedere unioni (fidanzamenti convivenze ecc) e seduzioni.

Se si vuole utilizzarla negativamente facendogli colare sopra della cera di una candela nera, procura tradimenti, gelosia, mancanza di fiducia e di ambizione, e assenza di coraggio.

 

 

Leave a Reply

%d bloggers like this: