ORIXA NANA’

 

NANA’

 

NANA’ è OXALA nel suo forma femminile. rappresenta la madre terra e di tutti gli ORIXA, NANA’ è la terra nella sua completezza, montagne, mari, fiumi, foreste, pianure etc. fecondata da OXALA fece nascere la crosta terrestre (ABALUAJE) il guerriero per eccellenza rappresentante del metallo (OGUM) l’ energia primordiale (EXU’) la bellissima YAMANJA che è il mare , e madre di tutte le esistenze che nascono e vivono nell’acqua, nacque anche l’ ORIXA delle pietre, del fuoco, e dei vulcani con i fiumi di lava, XANGO.

Da questi grandi Orixa nacquero tutti gli altri del pantheon afrobrasiliano.

NANA’ è la padrona dei pantani, è sincretizzata in Sant’ Anna, la sua festa è il 26 luglio.

Riceve le offerte (ebò) in un prato libero da spine e rovi, il suo giorno è il martedi.

gli si possono offrire, vino bianco, acqua piovana, ilio di oliva di buon livello, fagioli preferibilmente neri, patate dolci,e nastri rigorosamente viola.

La si implora per la difesa nei riti di magia, e  lei gli si consegnano i resti delle offerte fatte agli Orixa, in quanto è lei che si occupa di riciclare e ripulire ogni residuo dei rituali.

La si invoca anche per proteggere i bambini da ogni tipo di pericolo.

Ci si congeda alla fine dei lavori fatti con SALUBA’!

 

 

 

 

 

 

Leave a Reply

%d bloggers like this: