magia con le candele 17

MAGIA CON LE CANDELE

 

Riprendiamo a parlare di come fare dei rituali magici utilizzando delle candele 7 dias, che ricordo sono dei ceri particolari che bruciano sette giorni e sette notti ininterrottamente, vanno come sempre consacrati, se non le trovate già consacrate in commercio, queste candele sono molto usate nella Santeria per fare gli ebò (offerte)  ai santi, come ringraziamento per delle richieste che sono state esaudite, come tutte le candele di cui parliamo è importante scegliere la candela giusta, perchè i colori abbinati sono di una specifica Entità e con la sua energia con la quale vogliamo entrare in contatto, per chiedere di realizzare un nostro desiderio.

L’ effetto delle candele può essere potenziato utilizzando, olii, polveri magiche, incensi, specifici per la richiesta che si intende realizzare.

CHIEDETEMI COME FARE

 

CANDELA BIANCA/AZZURRA

 

La candela bianca/azzurra viene associata nell’ Umbanda a Jemanja che è la signora del mare, che viene appunto raffigurata con un vestito bianco azzurro, questa candela viene impiegata per avere serenità e pace in famiglia, con figli compagno/a, e può venire accesa per portare tranquillità anche con le persone che sono vicino a noi, amici colleghi ecc.

Si usa per propiziare l’ arrivo di un figlio o per proteggere i bambini piccoli.

Si utilizza in casa quando ci sono dei litigi, delle divergenze che possono portare a dei distacchi o ad un ambiente freddo e non più sereno, questa candela aiuta a portare serenità e capire i motivi delle divergenze e ha risolverli, ed eliminare gli equivoci e le incomprensioni.

Usandola in modo negativo, facendogli colare una candela nera sopra, su usa per portare disaccordo in famiglia, con litigi anche violenti, mancanza di serenità, incomprensioni, che porteranno ad una separazione dei coniugi o dei conviventi.

 

Rispondi