magia con le candele 8

MAGIA CON LE CANDELE

 

 

Riprendiamo a parlare di come fare dei rituali che possano aiutare nella vita di tutti i giorni servendoci delle candele, ricordando sempre che le candele devono essere necessariamente consacrate prima di operare, e scegliendo accuratamente il colore della candela da utilizzare, in quanto ogni colore ha delle utilizzazioni specifiche, quando si accende entra in vibrazione con l’ Entità invocata per poter chiedere con convinzione e concentrazione che la richiesta venga esaudita.

 

L’ effetto delle candele può essere potenziato utilizzando, olii, polveri magiche, incensi, specifici per la richiesta che si intende realizzare, chiedetemi come poterlo fare.

 

CANDELA NERA

La candela nera, nonostante il suo colore possa far pensare a poter fare solo rituali negativi e di attacco, di separazione o di vendetta,e come spiegato  precedentemente, colando una candela di questo colore su altre candele di colori diversi, è possibile utilizzarle per fare dei lavori negativi. questa candela a anche diversi usi positivi, è molto spesso impiegata per allontanare delle cose che non di vogliono, usando questo colore si può mandar via delle persone che non ci sono gradite o che creano problemi sia a noi che alla famiglia, o dalle persone amate. si impiegano anche per lavori di purificazione, per allontanare il male e sconfiggere e togliere la negatività che si potrebbe avere con noi, oppure negli ambienti che si frequentano, casa, ufficio, ecc.

Nell’ Umbanda questo colore è legato alle Entità cimiteriali, nel come avviene nel Voodo che viene offerta alle Entità dei cimiteri.

 

 

 

Rispondi